Boxer Pumps - ID controller del motore passo-passo personalizzato con interfaccia utente integrata per pompe peristaltiche - case study

Obiettivo del Progetto

Per creare un driver del motore passo-passo personalizzato con schermo LCD integrato e interfaccia che potrebbe funzionare in modo flessibile in una gamma di pompe peristaltiche. Il controller del motore doveva funzionare in una gamma di modalità, tra cui dosaggio, funzionamento e modalità analogica.

Tre diverse modalità per fornire le prestazioni della pompa richieste dal cliente

Modalità dose

Abilita la calibrazione rapida e il dosaggio affidabile di una gamma di fluidi.

Modalità analogica

Per funzionare come un tipico driver del motore passo-passo in modalità microstepping 1/256.

Run Mode

Un'interfaccia facile da usare consente all'utente di eseguire la pompa in modo rapido e preciso.

Sfide chiave: un'interfaccia utente a 2 livelli integrata in un driver del motore passo-passo personalizzato

Una sfida tecnica importante o questo progetto è stato lo sviluppo di un’interfaccia di controllo a 2 livelli per consentire la calibrazione e l’impostazione della pompa in una gamma di impostazioni.

Il primo livello funge da interfaccia utente principale che consente all’utente di eseguire la pompa e modificare le impostazioni di base quali velocità, tempi e accelerazione.

Il secondo livello consente di regolare le impostazioni di calibrazione profonda consentendo all’utente di eseguire la pompa per un tempo fisso, misurare la quantità di un determinato fluido dosato e quindi immettere questo valore. Il controllore si calibra automaticamente da solo per dosare quantità fisse di quel particolare liquido determinando il periodo di tempo appropriato per l’esecuzione.

Un driver per motore passo-passo flessibile al centro

Al centro del progetto di driver iD Boxer c’era il desiderio di creare un driver per motori passo-passo che fosse in grado di lavorare in una vasta gamma di applicazioni. Creando un driver che può funzionare in una vasta gamma di applicazioni come questa, è possibile mantenere i costi più bassi possibile e anche offrire una vasta gamma di opzioni ai clienti.

Per ottenere ciò, il controller può operare in 3 modalità separate

1. Modalità di esecuzione standard: questa impostazione opera consentendo all’utente di impostare semplicemente la velocità richiesta e quindi di eseguire il controller.

2. Modalità di dosaggio: in modalità di dosaggio, il controller può essere configurato in vari modi, tra cui una calibrazione rapida o una calibrazione più approfondita. Il punto chiave di questa modalità è consentire all’utente di selezionare volumi specifici che si desidera dosare.

3. External 0-5v – questa modalità consente al driver iD di essere azionato da controlli esterni 0-5v.

Key Challenges: un'interfaccia utente a 2 livelli integrata su un controller per motori passo-passo

Una sfida tecnica importante o questo progetto è stato lo sviluppo di un’interfaccia di controllo a 2 livelli per consentire la calibrazione e l’impostazione della pompa in una gamma di impostazioni.

Il primo livello funge da interfaccia utente principale che consente all’utente di eseguire la pompa e modificare le impostazioni di base quali velocità, tempi e accelerazione.

Il secondo livello consente di regolare le impostazioni di calibrazione profonda consentendo all’utente di eseguire la pompa per un tempo fisso, misurare la quantità di un determinato fluido dosato e quindi immettere questo valore. Il controllore si calibra automaticamente da solo per dosare quantità fisse di quel particolare liquido determinando il periodo di tempo appropriato per l’esecuzione.